In Ricette, Secondi, Antipasti

Zucca, che zucca!

Il prossimo fine settimana le zucche saranno le protagoniste tra arredamento, dolcetti e scherzetti. Oltre alla festa di Halloween possiamo utilizzare la zucca per realizzare un menù a tema e quindi “da urlo” mostri a parte si intende 🙂

Grazie alla nostra amica de “Il Risotto Perfetto” possiamo partire da uno sfizioso antipasto che può diventare anche una buona alternativa come secondo magari accompagnato da altre ricette a base di verdure o formaggi.

Ecco come preparare la nostra ricetta della settimana

Strudel salato con zucca, porcini e ricotta di capra

Ingredienti:

  • 250 g di farina di farro
  • 60 g di olio extravergine
  • 100 g di acqua
  • 6 g di sale fino
  • 320 g di ricotta fresca di capra
  • 290 g di polpa di zucca (peso da cruda)
  • 25 g di funghi porcini secchi
  • sale
  • pepe
  • rosmarino
  • semi di sesamo (opzionali)
 zucca

Procedimento

Come prima cosa, mettete i funghi in ammollo in una ciotolina d’acqua per far si che si reidratino.
Preparate poi la pasta per lo strudel: mescolate in una ciotola la farina, il sale, aggiungete l’ olio e l’ acqua. Mescolate prima con un cucchiaio di legno e poi a mano fino ad ottenere un bel panetto morbido, elastico ed omogeneo. Fatelo riposare in frigo durante la preparazione della farcia.
Cuocete a vapore la zucca tagliata a dadini fino a quando sarà morbida. Trasferitela in una ciotola, schiacciatela con una forchetta e conditela con pepe nero, un pizzico di sale e del rosmarino tritato a piacere. Aggiungete i funghi ben strizzati e tritati al coltello. Incorporate infine la ricotta e mescolate. Aggiustate, se serve, di sale o pepe.
Stendete la pasta che avrete ripreso dal frigorifero in uno strato piuttosto sottile (circa 3 mm) dandole una forma rettangolare.
Per ottenere l’intreccio come nella foto, si procede così:
  • Immaginate di dividere il rettangolo di pasta in tre lunghe sezioni usando come riferimento il lato lungo.
  • Nella sezione centrale posizionate la farcitura di zucca, funghi e ricotta lasciando libere le due strisce di pasta laterali.
  • Con un coltello affilato, o con la rotella della pizza, praticate dei tagli obliqui su ognuna delle due sezioni libere distanti circa 2 cm l’uno dall’altro e cominciate a ripiegare i lembi così ottenuti alternandoli sopra la farcitura dello strudel per creare un intreccio.
  • Chiudete le estremità per sigillare il tutto e spennellate leggermente con del latte vegetale. Per dare un po’ di colore, cospargete la superficie con dei semini misti.

Cuocete lo strudel in forno ben caldo a 190 – 200° per 35 – 40 minuti e servitelo tiepido.

Da oggi potete stampare la vostra ricetta così da averla sempre con voi in cucina. Scaricala QUI

ricetta-1

Post recenti
Contattaci!

Bisogno di aiuto? Scrivici e ti risponderemo il prima possibile!

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inserisci i termini di ricerca e premi invio